Diritti tv: il confronto tra Premier e Serie A

Diritti tv: il confronto tra Premier e Serie A

La Premier League è ormai da anni considerato il campionato di calcio più bello al mondo, grazie alla grandissima competitività di ogni sfida e il risultato finale sempre in bilico tra le tante pretendenti al titolo di campione.

Dietro al successo della massima lega inglese c’è ovviamente la grandissima disponibilità economica non solo dell’organizzazione ma anche dei club che, grazie anche agli stadi di proprietà, possono contare su risorse che non sono minimamente paragonabili al calcio italiano, oltre ovviamente ai ricavi dai diritti tv, altro fattore determinante, il cui confronto con la nostra Serie A è davvero impietoso.

Come riporta Calcio e Finanza, infatti, nella stagione appena conclusa la Premier ha incassato dalle televisioni la bellezza di oltre tre miliardi di euro contro gli appena 939 milioni del campionato italiano. Guardando i singoli club, in Italia, la squadra che ha ricevuto più ricavi dai diritti tv è stata l’Inter con poco più di 84 milioni di euro, seguita dalla Juventus e dal Milan, circa 78 milioni a testa, per poi scendere fino all’ultima posizione del Venezia con soli 26 milioni di euro circa.

In Inghilterra, invece, il Manchester City, vincitore della Premier di quest’anno, primeggia anche in questa classifica con 187 milioni di euro, davanti a Liverpool, 185,5 milioni e Tottenham, 176,5 milioni di euro.

Il dato che fa riflettere, però, riguarda l’ultima classificata Norwich: i “canarini” si sono messi in tasca 116,4 milioni di euro, una cifra che è ampiamente superiore a quanto ricavato dall’Inter, seconda dell’edizione scorsa e dal Milan Campione d’Italia.

Una evidenza che ci fa capire ancora una volta quanto il nostro campionato abbia bisogno di riforme strutturali non solo per aumentare gli introiti generali ma anche e soprattutto per migliorare l’appeal e rendersi affascinanti anche ai mercati esteri, su tutti quello asiatico e nordamericano, che ormai da anni hanno deciso di puntare sul campionato d’oltre Manica.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *